fbpx

Fight Club
Palestra di MMA Firenze

fight-club-arti-marziali-miste-mma

Corsi di MMA (Mixed Martial Arts) Arti Marziali Miste

La MMA (Mixed Martial Arts) hanno preso questo nome negli ultimi 20 anni, grazie al successo dei combattimenti in gabbia promossi dall’UFC americana. In realtà il “concetto” di combattimento, cioè quello di far confrontare tra loro stili diversi di combattimento per verificare quale sia il più forte, ha un sapore millenario. Da secoli, specie in oriente, non mancavano certo i combattimenti inter-stile, soprattutto tra combattenti di nazioni o scuole diverse, che mettevano a confronto ciascuno il proprio modo di combattere o la propria arte marziale, spesso in incontri all’ultimo sangue.

Comunque prima ancora dell’avvento dell’UFC, già in Olanda, Russia, Brasile, Cina, Thailandia e Giappone, esistevano, anche in epoca recente, dei veri e propri incontri che oggi chiameremo di MMA. Quest’ultimi venivano classificati come Cage Fight (Lotta in Gabbia), Free Fight, o Vale Tudo, solo per citarne alcuni. Anche in Italia gli eventi precursori delle MMA sono stati il Golden Dragon di Rimini, anche se il livello dei combattenti partecipanti non era altissimo, e Oktagon a Milano, dove nella prima edizione resta memorabile la finale tra Lee Hasdli e Andre’ Mannaart.

Incontri misti nati per stabilire quale stile era più forte. Ma è vero anche che stili che nascono al solo scopo guerriero (inteso come addestramento alla guerra, o di difesa personale reale) prevedono colpi proibiti e letali, e questo non poteva essere certo espresso/permesso in un contesto sportivo.

Ed ecco che nei combattimenti “no rules” cioè senza regole, qualche regola venne invece messa proprio per evitare incidenti mortali: niente colpi alla gola, agli occhi, ai genitali, alla spina dorsale e dietro la nuca. Da “tutto il tempo necessario al combattimento” (tipico nel primo vale tudo brasiliano) vengono invece messi limiti di tempo e round (oggi nelle competizioni si parte dai 2 round da 5 minuti fino ad un massimo di 5 round da 5 minuti). Insomma si trasforma in sport ciò che era nato come una sfida tra gladiatori. E dopo i primi UFC Inter-Stile, viene finalmente capito da chi credeva che uno stile poteva prevalere sull’altro, che non è lo stile stesso a fare la differenza, ma solo l’uomo che lo pratica.

Per questo motivo negli ultimi anni le MMA sono diventate un vero e proprio stile a se, che attraverso uno scrupoloso cross training di discipline, la boxe, la muay thai, la lotta nelle sue varie forme e il brazilian jiu-jitsu, integrati da un eccellente preparazione atletica e funzionale oltre che tecnica e tattica, fa degli atleti delle MMA tra i più completi sportivi di discipline da combattimento del mondo.

Noi del Fight Club siamo stati i primi anche in questo. Primi agli inizi degli anni 90 a fare corsi e competizioni di ciò che allora chiamavamo free fight e vale tudo, primi a portare i combattimenti di MMA a Firenze e ancora i primi ad aver organizzato a Firenze, con la Gabbia, uno degli eventi tra i più importanti che ci siano mai stati in Italia, il FIGHT CLUB IN THE CAGE nel 2012 all’OBI HALL. Sempre in gabbia abbiamo poi organizzato eventi importanti di carattere internazionale , andati in onda su Rai Sport: Fight Or Nothing Road to M1 Global, con le selezioni italiane per il famoso circuito russo M1 , all’Obi Hall di Firenze nel marzo del 2015, Fight Or Nothing Clash Of Titans , al palasport di Calenzano (Firenze) nel settembre del 2015, Fight Or Nothing Road To Bellator, con le selezioni italiane al famoso circuito americano Bellator, al padiglione Conza di Lugano nell’aprile del 2016. Prima ancora della gabbia, avevamo già inserito durante alcuni tra gli eventi da noi organizzati, match di MMA sul ring già a partire dalla fine degli anni 90 e poi in eventi importanti trasmessi poi su Rai Sport ed Eurosport come la serie dei Fight Club Arena di cui uno, nel 2011 al mandela Forum. Saremo inoltre quest’anno Local Promoter, in collaborazione con il patron Carlo Di Blasi e l’organizzazione americana, di Oktagon Bellator al mandela Forum di Firenze il prossimo 10 dicembre 2016, dove avremo a combattere tra gli altri alteti di caratura mondiale, Giorgio Petrosyan per Bellator Kickboxing e Alessio Sakara per Bellator MMA.

Noi del Fight Club consentiamo agli atleti già affermati o a coloro che vogliono crescere per davvero nelle MMA, di avere un centro super attrezzato nato e concepito proprio per loro. Un punto di riferimento nazionale e internazionale che permette anche ad atleti di altre regioni o paesi, di venire ad allenarsi anche per lunghi periodi con pacchetti che comprendono vitto e alloggio oltre che sessioni di allenamento lungo tutto l’arco della giornata. Inoltre grazie alla nostra esperienza e ai nostri contatti, garantiamo realmente una carriera agonistica, a livello dilettantistico e professionsitico, a coloro i quali hanno talento, forza di volontà e ambizione per poter amibre a traguardi importanti. Offriamo insegnanti esperti e di grande esperienza, e un Team di Atleti di Elite, il Fight Club A-Team appunto, che consente di allenarsi seriamente anche agli atleti più esigenti.

Tutto questo anche grazie alla nostra collaborazione con il circuito FIGHT1 (in Italia rappresenta M1 Global e Bellator per il circuito professionistico), che è oggi in Italia l’organizzazione di riferimento per tutti gli sport da combattimento da ring e gabbia. Inoltre siamo associati della WMMAA , attualmente la federazione dilettantistica più importante del mondo che ha come presidente il famoso Emilianenko Fedor.

GLI ORARI DELLE SESSIONI DI ALLENAMENTO DEDICATE ALLE MMA (MIXED MARTIAL ARTS)

LUNEDI’

10-12 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni (Muay Thai)

10.30 – 12 BJJ GI E NO GI con Rogerio Marshal

15,30 – 17 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni (Muay Thai)

18 – 19.30 MMA (360° / cross training) con Guglielmo Mannelli

19.30 – 21,00 Grappling per MMA con Rogerio Marshal

19.30 – 21.30 Striking per MMA con Francesco Bartoloni (Muay Thai)


MARTEDI’

10-12 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni

13.00 – 14.30 BJJ GI e NO GI con Rogerio Marshal

15,00 – 17,00 BJJ GI e NO GI con Rogerio Marshal

15,30 – 17,00 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni

19.30 – 20.30 Wrestilng (Lotta) per MMA con Lufti Rahmani


MERCOLEDI’

10-12 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni (Muay Thai)

10.30 – 12 BJJ GI E NO GI con Rogerio Marshal

15,30 – 17 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni (Muay Thai)

18 – 19.30 MMA (360° / cross training) con Guglielmo Mannelli

19.30 – 21,00 Grappling per MMA con Rogerio Marshal

19.30 – 21.30 Striking per MMA con Francesco Bartoloni (Muay Thai)


GIOVEDI’

10-12 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni

13.00 – 14.30 BJJ GI e NO GI con Rogerio Marshal

15,00 – 17,00 BJJ GI e NO GI con Rogerio Marshal

15,30 – 17,00 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni

19.30 – 20.30 Wrestilng (Lotta) per MMA con Lufti Rahmani


VENERDI’

10-12 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni (Muay Thai)

10.30 – 12 BJJ GI E NO GI con Rogerio Marshal

15,30 – 17 Striking per MMA con Massimiliano Zingoni (Muay Thai)

18 – 19.30 MMA (360° / cross training) con Guglielmo Mannelli

19.30 – 21,00 Grappling per MMA con Rogerio Marshal

19.30 – 21.30 Striking per MMA con Francesco Bartoloni (Muay Thai)


SABATO

10.00-12.00
MMA  (360°/cross training) con Guglielmo Mannelli

15-17 MMA (360°/cross training/sparring) con Luca Della Rosa

Ogni giorno è poi possibile usufurire dei corsi di cross e functional training, preparazione atletica e programmazione dell’allenamento con gli insegnanti Antonio Secchi e Lorenzo Tafani, e studiare programmi personalizzati con il Maestro Luca Della Rosa


Calendario